Rituale per il denaro e la fortuna

Rituale per il denaro e la fortuna

Rituale per il denaro e la fortuna: come attirare la buona sorte e soldi con la Magia.

La Magia è spesso usata anche per eseguire i rituali per il denaro e la fortuna. Sono tante le situazioni in cui ci si sente in balia degli eventi e sono tante le situazioni nelle quali basterebbe quel pizzico di fortuna per stravolgere le cose e renderci felici.

I soldi non danno la felicità, è vero, ma spesso la loro mancanza influenza le nostre vite e le nostre scelte. Non possiamo realizzare quel progetto perchè mancano i soldi, fatichiamo ad arrivare a fine mese perchè non basta lo stipendio, non possiamo fare quel viaggio perchè non abbiamo sufficiente denaro. La magia può influenzare gli eventi, indirizzare le energie affinché la fortuna giri dalla nostra parte, e può farlo con un rituale per il denaro e la fortuna, per fare si che il denaro di cui abbiamo bisogno arrivi, sotto forma di vincita o sotto forma di guadagno inatteso, o in qualsiasi altro modo (lecito). Ecco quattro rituali hoodoo per attrarre denaro e fortuna.

La magia Hoodoo

L’Hoodoo è una forma di magia popolare che si è sviluppata presso la popolazione afroamericana del Sud degli Stati Uniti. E’ caratterizzata da un forte sincretismo in  quanto include elementi africani, europei e nativi americani. Sovente i praticanti  della magia hoodoo sono definiti rootworkers o root doctors, sebbene il rootworking (il lavoro magico con le erbe e le radici) costituisce solo uno degli aspetti di questa pratica magica.

Rituale hoodoo per il denaro e la fortuna

Ecco quattro efficaci rituali per denaro e fortuna.

Rituale hoodoo per il denaro e la fortuna: la banconota bruciata

Nell’ Hoodoo, è possibile lavorare con  la polvere dei luoghi correlati a quello che vogliamo ottenere. In questo caso si tratta di soldi, di guadagno. E’ quindi necessario procurarsi della polvere di qualunque  luogo dove sono maneggiati soldi in quantità: una banca, un ufficio postale. I modi per raccogliere la polvere sono molti, dal classico fazzolettino di carta strofinato per terra, al pezzo di nastro per pacchi adesivo fatto casualmente cadere a raccogliere la polvere.

L’occorrente per il rituale è polvere della banca (o di un altro luogo dove si maneggiano soldi in quantità) una busta della banca stessa, una banconota, un foglio bianco, una penna color oro,   

Il rito deve iniziare nella seconda parte di ogni ora, entro  la seconda mezz’ora quindi. Si prende il foglio bianco, si scrive con la penna oro il proprio nome, cognome e data di nascita per otto volte una sotto all’altra, e la  richiesta di denaro. Si prende la banconota (il valore è ininfluente) e la si fa scorrere  per almeno due minuti sulla pelle nuda (la mano, le braccia, le gambe), come se ci si volesse asciugare, dopodichè si brucia la banconota avendo cura  di conservare le ceneri.  Si uniscono le ceneri della banconota alla polvere della banca e si mette il tutto nella  busta della banca. Si piega il più possibile verso di sé la busta e si conserva vicino al portafogli, o nel cassetto dei soldi, o nel registratore di  cassa (se si possiede).  Una volta al mese si carica la busta ponendovi sopra una tea light verde e lasciandola del tutto. Quando si è ottenuto quanto richiesto, si può seppellire la busta in un vaso di  fiori ad ovest di casa , o in giardino, ma sempre ad ovest.   

Rituale olio cannella

Prima di mettere le banconote nel portafogli (ma anche le monete), le stesse dovranno essere unte con olio di cannella: si deve ungere il dito indice di olio e si posa ai quattro angoli di ogni banconota, ripetendo mentalmente queste parole “tornerai indietro a me moltiplicata per tre” e si deve visualizzare la banconota davvero triplicata. E’ molto importante non inserire mai nuove banconote nel portafoglio senza ungerle, né tantomeno spenderle prima di averle trattate.

Rituale olio prodigioso

Per questo rituale occorrono i seguenti ingredienti:

  • noce moscata
  • cannella
  • olio di vinaccioli
  • una calamita

Si mettono a macerare nell’olio (circa 300 ml) due noci moscate e due stecche di cannella, assieme alla calamita. Dopo 3 settimane sarà pronto un olio prodigioso, che si potrà usare a gocce in casa, in ufficio, in negozio o per vestire le candele che poi si accenderanno con le richieste di denaro.

Rituale per richieste urgenti di denaro

Si mette in un pentolino un grosso batuffolo di cotone, sul quale si è messo  abbondante incenso liturgico. Si scrive su un foglio di carta il proprio nome e cognome e l’importo esatto che occorre. Non si devono chiedere grosse cifre, in quanto questo rituale  serve a soddisfare bisogni urgenti.  Si incendia il batuffolo di cotone e si fa consumare. Prima che le fiamme si spengano, si brucia il foglietto con la richiesta e si visualizza il denaro mentre se ne prende possesso. Si lascia spegnere e si dimentica il rituale. Il denaro arriverà.

Rituale per il denaro e la fortuna: quando farlo

E’ consigliabile eseguire i rituali per il denaro e la fortuna nei giorni di Luna Piena. E’ altresì importante visualizzare il desiderio avverato cosi da creare già mentalmente la situazione che si desidera.

Nella magia non si deve mai agire per capriccio. Anche nel caso di rituale per il denaro e la fortuna, esattamente come per i legamenti d’amore, si deve agire se veramente sussiste la necessità di denaro. E’ ovvio che tutti vorremmo essere più ricchi, ma l’intenzione legata ad un mero capriccio è diversa da quella legata ad un effettivo desiderio.

E’ quindi opportuno avere sempre bene in mente il reale motivo per cui si vuole svolgere un determinato rituale, si deve riflettere bene se davvero se ne ha bisogno. Se dopo un’attenta riflessione si è certi di quello che si vuole allora si può procedere.

Call Now ButtonChiama Adesso!