tarocchi di marsiglia

Tarocchi di Marsiglia

I Tarocchi di Marsiglia, significato degli Arcani  e lettura di tarocchi.

I Tarocchi di Marsiglia sono le carte da divinazione base che tutti i cartomanti dovrebbero conoscere. Il mazzo dei tarocchi di Marsiglia conta 78 carte, di cui 22 Arcani Maggiori e le restanti costituite da 4 semi e così dette arcani Minori.

Gli Arcani Minori tuttavia possono essere estromessi da una lettura “alle prime armi”. Spesso domandandosi come leggere i tarocchi di Marsiglia, o carte marsigliesi, si parte infatti dalla decodifica della simbologia maggiore.

Arcani Maggiori dei Tarocchi di Marsiglia.

Il Matto, l’Appeso, il Giudizio, la Giustizia, l’Imperatore e l’Imperatrice, il Papa (Sacerdote) e la Papessa (Sacerdotessa), la Luna, il Sole, Gli Amanti, la Temperanza, il Diavolo, la Torre, la Ruota della Fortuna, le Stelle, il Mago (o Bagatto), la Morte, il Carro, la Forza , l’Eremita e infine il Mondo.

Ciascuna di queste carte ha un significato ben preciso se si rispetta la grande simbologia, tuttavia ciascun cartomante decide in base alla propria sensibilità e alla propria esperienza, come costruire gli abbinamenti delle carte cambiando anche il significato.

La lettura dei tarocchi di Marsiglia

Come leggere i Tarocchi di Marsiglia? ‘ difficile spiegare in poche parole come leggere i Tarocchi di Marsiglia, occorre, in primis, conoscere alla perfezione ogni carta, saperne leggere la simbologia, saperla contestualizzare e capirne il significato anche in base alle carte abbinate.

Ciò premesso i metodi di lettura dei Tarocchi di Marsiglia sono molti, anzitutto il mazzo di tarocchi va mescolato accuratamente, questo per smuovere le energie tra una consultazione e l’altra. Dopo di che si alza il mazzo con la mano sinistra.

Se il consultante è presente può alzare lui stesso il mazzo, ma io sostengo che i consulti che riescono meglio siano quelli che il cartomante esegue da solo, senza consultante presente a interferire con le sue energie ed aspettative. Dopo il taglio del mazzo, c’è chi scopre la prima carta delle due metà, che indicherebbe il “sentimento” della lettura (mantica), o chi procede con la stesura.

Esistono numerose tipologie di stesure, la stesa a croce, quella a piramide, o per le domande semplici le tre carte. Un altro metodo per leggere i Tarocchi di Marsiglia è l’estrazione casuale di 3 carte, indicanti rispettivamente

1 Il passato

2 Il presente

3 Il Futuro

Perché farsi leggere i Tarocchi di Marsiglia

La lettura dei tarocchi non è volta a soddisfare una banale curiosità, né a conoscere eventi puramente materiali. Non va ridotta a questo perchè è tutt’altro, è molto di più.

Il metodo delle tre carte con i tarocchi marsigliesi non deve, ad esempio, adeguarsi all’eventuale banalizzazione del richiedente. Non possiamo chiedere alle carte chi vince la partita di calcio, né si può chiedere se i nostri numeri sono buoni per la giocata, le domande devono sempre riguardare una parte spirituale, o fisica, non volta ad avere un guadagno immediato.

Farsi leggere i Tarocchi aiuta a conoscersi a fondo, a scoprire lati di noi stessi dei quali forse non eravamo neppure a conoscenza, a capire meglio il nostro passato, le eventuali lezioni che non abbiamo saputo cogliere o come alcuni eventi hanno condizionato la nostra vita.

La lettura dei Tarocchi di Marsiglia è importante per comprendere il presente: spesso siamo poco obiettivi e non riusciamo a distinguere, ad esempio, una persona che ci sta facendo del bene da una che si sta nuocendo; possono mettere in luce i problemi d’amore e farci capire se è il caso o meno di intervenire con un legamento.

Talvolta ci è difficile prendere una decisione, ed ecco che i Tarocchi possono venirci in aiuto per indicarci la strada da percorrere, per fare luce su una situazione poco chiara, per illuminarci il percorso da seguire.

Ma i Tarocchi di Marsiglia sono preziosissimi anche per parlarci del nostro futuro. Possono metterci in guardia riguardo ad eventi che si verificheranno e quindi possono darci modo di attuare tutte le misure per “attutire il colpo”, possono rassicurarci in merito a dubbi, timori, paure.

Ad esempio una domanda sensata per le tre carte è “Riuscirò a vendere la mia casa entro l’anno?”. Le domande devono avere già attribuzione di tempo, ovvero contenere un tempo specifico per la risposta. Altrimenti, se il richiedente non specifica il lasso temporale, i Tarocchi di Marsiglia potrebbero non rispondere in modo adeguato alla domanda e non farebbero differenza sulla vendita della casa in due anni o in sei mesi.

Quale prezzo per una consulenza con noi?

La lettura dei  tarocchi di Marsiglia come ogni carta da divinazione deve essere eseguita da una persona non direttamente interessata, il fai da te  diventa difficile, quasi una sorta di conflitto di interesse, a meno che non siano usato come percorso d’introspezione.

Il prezzo è davvero molto basso (30 euro) se desiderate una consultazione completa è sufficiente che scriviate alla pagina dei contatti. Otterrete una visione completa della situazione in essere.

Quali dati servono per una lettura con i Tarocchi di Marsiglia?

Nome, data di nascita, e se volete una foto (immagine in allegato) che possa identificarvi al meglio.

Call Now ButtonChiama Adesso!