pozioni magiche

Pozioni magiche

Pozioni magiche, pozioni d’amore

pozioni magicheFin dall’antichità, ossia dal Paleolitico, gli uomini preistorici erano soliti preparare pozioni magiche e unguenti per gli scopi più disparati: alcune di queste pozioni servivano ad aumentare la potenza sessuale, altre ad infondere coraggio a chi doveva andare in battaglia, e simili.

Col passare del tempo, la pratica di mescolare ingredienti vari, erbe e radici, o anche materiale organico come il sangue mestruale, il sudore, lo sperma, per ottenere pozioni magiche fai da te è proseguita e si è perfezionata: ancora oggi, molti si rivolgono ad esperti del settore o ad operatori dell’occulto, per capire come fare una pozione d’amore efficace e potente, per legare a sé l’oggetto d’amore o anche per attirare l’amore nella propria vita.

Gli ingredienti utilizzati per simili ricette di pozioni magiche sono spesso gli stessi – fiori, erbe e piante, materiale organico, spezie, semi – che, in combinazioni diverse, o in associazione con formule magiche (da pronunciare accompagnate alla bevanda o al cibo somministrato per “affatare”) danno l’effetto voluto, che nella maggior parte dei casi, come abbiamo detto, è quello di piegare un uomo (o, in generale, la persona amata) al nostro volere. Filtri d’amore potenti ed efficaci sono, ad esempio, quelli preparati utilizzando sangue mestruale, che va prima essiccato e poi somministrato al soggetto, sciolto in vino o caffè (il cui sapore, notoriamente, non viene alterato, se mescolato con l’ingrediente di questa pozione).

Alcuni consigli per la preparazione di pozioni magiche

Gli ingredienti di una pozione magica a volte possono risultare, dopo essere stati amalgamati insieme, troppo asciutti: in questi casi, si consiglia di “diluirne” un po’ la consistenza utilizzando olio di mandorle (che, tra l’altro, è un ingrediente perfetto per le pozioni d’amore).

La maggior parte degli ingredienti delle pozioni magiche va utilizzata sempre in piccole dosi: mai strafare o esagerare. Ricordiamo che, come disse Paracelso, “è la dose che fa il veleno“.

In generale, comunque, si sconsiglia l’uso del fai da te nelle ricette per una valida pozione d’amore. Ricordiamo che alcune di queste pozioni magiche sono vietate dalla legge italiana, perché spesso, se non preparate in modo adeguato, possono rivelarsi dannose per la salute. Meglio quindi affidarsi, per la preparazione di una pozione d’amore potente ed efficace, alla guida di un operatore esoterico esperto e coscienzioso, in grado di capire e discriminare l’effetto che le varie erbe possono avere sulla salute umana, e di consigliare quale dose è la più adatta per ottenere l’effetto voluto senza danneggiare la salute di nessuno.

La ricetta per una pozione d’amore fatta in casa

Ingredienti per pozioni magiche

Raccogli, in un bicchiere o in altro contenitore (preferibilmente di vetro) dell’acqua piovana. Per la pozione d’amore ti serviranno inoltre una mela, timo, rosmarino, sale marino e cannella.

Taglia una mela in fettine sottili e mettila in una casseruola a cuocere insieme agli altri ingredienti. Mescola a questi ultimi l’acqua piovana, insieme ad acqua di sorgente; mentre gli ingredienti raggiungono il bollore, pensa intensamente alla persona che vuoi attrarre; immagina che sia già tua. Versa il composto, dopo circa un’ora e mezza di cottura, in una piccola botte o in un vaso, e usane qualche goccia come profumo per tutta la settimana. Se la persona che vuoi attrarre lo sentirà, si sentirà irresistibilmente attratta da te, e affascinata dalla tua persona.